Nepal etnico e solidale

Nepal etnico e solidale

Un tour alternativo per conoscere il Nepal più autentico e vivere questo paese ogni giorno il più possibile a contatto con la popolazione locale. Visiteremo sia i luoghi più famosi di Kathmandu, sia zone non turistiche ma altrettanto belle e di grande interesse.
Un viaggio autentico che non potrà lasciarvi indifferenti. Lo sguardo delle persone, dei bambini, e la vita di tutti i giorni dei nepalesi entreranno a far parte della vostra vita per sempre.

Durata: 12 giorni

Itinerario: Valle di Kathmandu, Chitwan, Shaktikhor, Bandipur, Ghale Gaun.

GIORNO 1 - ARRIVO A KATHMANDU

Stiamo per atterrare a Kathmandu quando vedremo le cime innevate della catena Himalayana. Giunti in aeroporto ci sarà il nostro staff ad accoglierci.

La capitale nepalese è situata in un’ampia vallata a 1340 metri
di quota, appena arrivati andiamo in Hotel per il check e un po’ di riposo e poi subito a passeggiare per la città. Andiamo a visitare la Durbar Square e rientrando a piedi verso Thamel, attraversiamo la Kathmandu più autentica dei bazaar di Indra Chowk e Ason Chowk. Pernottamento in Hotel.

GIORNO 2 - VISITA CULTURALE DI KATHMANDU

Giornata dedicata alla visita della Kathmandu storica e culturale con guida locale parlante italiano. Visita al monastero buddhista di Boudhanath, lo stupa più grande del Nepal, e al tempio hindu di Pashupatinath, luogo di cerimonia Hindu, per poi concludere con la visita a Swayambhu, conosciuto come il tempio delle scimmie, un mix di Hinduismo e Buddhismo, da dove si gode una vista bellissima su Kathmandu. Pernottamento in hotel.

GIORNO 3 - KATHMANDU - CHITWAN

Dopo colazione ci dirigiamo al Parco Nazionale di Chitwan (3 ore circa, 130 km). Al nostro arrivo, previsto nel primo pomeriggio, cominciamo le attività safari. Pernottamento al Tharu Community Lodge.

Attività safari incluse nel pacchetto: visita ai centri di conservazione flora efauna, safari a piedi, safari in jeep, gita in canoa, bird watching. L’ordinedelle attività può variare. Durante le i giorni a Chitwan sarete assistiti dalle guide esperte del parco nazionale. Sono inclusi tutti i permessi necessari.

Tharu community Lodge: struttura comunitaria su base home stay volto all’empowerment delle donne della comunità locale e all’educazione dei minori. I Tharu sono uno dei gruppi etnici più numerosi che popolano il Terai,e la loro lingua, il Tharu, è stato influenzato da altre, quali Urdu, Hindi, Maithali e Bhojpuri. Il Tarai si estende dalle pendici meridionali dell’Himalaya, e si estende su tutta la fascia meridionale del paese, caratterizzato da fiumi e superfici forestali.

GIORNO 4 - PARCO NAZIONALE DI CHITWAN

Pensione completa. Giornata piena per tutte le attività in questo paradiso. Chitwan è un modo per vedere un Nepal diverso ospitati dalle accoglienti comunità Tharu. Durante il safari possiamo ammirare il quasi estinto rinoceronte bianco, elefanti, coccodrilli, orsi giocolieri, e con un po’ di fortuna la tigre del Bengala. Pernottamento al Tharu Community Lodge.

GIORNO 5 - SHAKTIKOR, LA TERRA DEI CHEPANG

Dopo la colazione, trasferimento di un’ora per Shaktikhor, remoto villaggio di etnia Chepang, una delle più povere in Nepal. Qui possiamo visitare uno dei nostri progetti sociali principali che manteniamo attraverso l’associazione “Finale for Nepal”. Una piccola scuola strategica che sorge in mezzo alle colline adiacenti a Shaktikhor, nel villaggio di Rajban. Questa scuola è importante in quanto raggruppa tutti i bimbi che vivono lontano dal villaggio principale, e permette quindi loro un’istruzione costante e duratura. Oggi visitiamo il villaggio e le famiglie locali. Incontro con gli alunni che scendono per conoscerci. Pernottamento in Home stay Up and Down Guest House. (Basica)

GIORNO 6 - RAJBAN, L'HIMALAYAN PRIMARY SCHOOL

Giornata dedicata alla visita della scuola di “Finale for Nepal”,che raggiungiamo dopo circa 2,30 h di cammino. Staremo insieme ai bimbi per conoscere la zona e fare alcuni giochi con loro. Rientro nel pomeriggio a Shaktikhor. Serata culturale Chepang, e cena a base di prodotti locali organici. Pernottamento in Home stay Up and Down Guest House(Basica).

GIORNO 7 - SHAKTIKOR - BANDIPUR

Dopo la colazione, partiamo in direzione Bandipur,ci dirigiamo verso un altro punto panoramico senza eguali, arroccato sulla Valle del fiume Marsyangdi. Raggiungeremo Bandipur dopo circa 4 ore di viaggio (120 km circa): un villaggio tradizionalmente abitato dall’etnia Magar ed oggi più conosciuto per le sue tradizioni Newari. È una meta turistica classica, ma ha saputo mantenere l’autenticità dei villaggi tradizionali. Avremo la possibilità di visitare la via centrale e i suoi templi, e poi immergersi nelle strette vie del villaggio, per poi concludere con una camminata sulle colline circostanti. Pernottamento in Hotel.

GIORNO 8 - BANDIPUR - GHALE GAUN

Dopo la colazione, trasferimento a Besisahar, la porta del “Circuito dell’ Annapurna”. Qui ci trasferiamo con jeep locali attraverso una strada di montagna, nel villaggio di Gale Ghaun, situato a 2000 mt di quota nel cuore dell’ Himalaya. Gale Ghaun è un villaggio tipico Gurung, etnia mongolo-tibetana tra le più grandi in Nepal. Verremo divisi per case, circa 4-5 persone ogni abitazione. Pernottamento in Home stay.

GIORNO 9 - GHALE GAUN, LA VALLE DEI GURUNG

Giornata a disposizione per la visita dei villaggi adiacenti che raggiungiamo con lunghe passeggiate. Vedute strepitose sulla catena Himalayana. Rientriamo a Gale Ghaun nel pomeriggio. In serata è prevista una festa tradizionale con cibi locali.

GIORNO 10 - GHALE GAUN - KATHMANDU

Dopo la colazione, trasferimento in jeep a Besisahar, e da qui a Kathmandu con il nostro van privato. Al nostro arrivo, sistemazione in Hotel e resto della giornata a disposizione.

GIORNO 11 - KATHMANDU, VALLE SUD E PROGETTI SOCIALI

Giornata dedicata alla visita dei villaggi caratteristici della Valle Meridionale di Kathmandu, luoghi di peregrinaggio e culto sia per induisti sia per buddisti (Kirtipur, Kokana, Chobar, Bungmati). Purtroppo a seguito del tremendo terremoto dell'aprile 2015, il tempio di Rato Machhendranath a Bungmati è stato distrutto, insieme ad alcune case dall'architettura tipicamente Newari. Questi rimangono tuttavia luoghi di grande interesse culturale, dove la comunità newari è ancora molto viva e dove ci sono ancora possibilità di ammirarne l'arhitettura, oltre al lavoro di intaglio del legno. Kokana è uno dei villaggi più autentici che si possano visitare, per ammirare la tradizionale vita di una comunità newari. Rientro a Kathmandu nel pomeriggio e visita a uno dei progetti sociali sostenuti dalla nostra associazione.

GIORNO 12 - RIENTRO IN ITALIA

Trasferimento in aeroporto 3 ore prima del volo internazionale

La programmazione degli ultimi due giorni può essere soggetta a variazioni che dipendono dal volo internazionale. L'itinerario può subire variazioni in considerazione di eventi fisici e metereologici e della condizione psico-fisica dei partecipanti. La Compagnia non è in nessun modo responsabile di eventuali costi aggiuntivi dovuti a cambiamenti sul programma originale che dipendono da situazioni di meteo avverse, eventi di natura politica e sociale, calamità naturali.

 

Per maggiori informazioni contattaci.

 

 

Usiamo cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare il nostro traffico e fornirti le funzioni dei social media. Proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi